Mauro Colombo

Vita e personalità dell'artista: Biografia


Biografia

Mauro Colombo insicuro e introverso, annoiato dell'istruzione classica, egli brama dominare le tecniche per comprenderne i loro segreti e penetrare nella materia. Opere attente ai pensieri filosofici e mitologici, assoggettate da un bisogno di “sfiorare” le inerenti condizioni del proprio animo. Maurosi entusiasma “dell’eccentricità” di Salvator Dalì e si appassiona alla “fatica” di Vincent Van Gogh... Chi lo frequenta sa che sotto l’apparenza di una personalità ribelle egli copre una profonda sete di conoscenza e una vorace ricerca di un mondo dove la "poesia" s’incarna per divenire sostanza. L'analisi del bello combatte con la profonda pozzanghera dell’Io...